David Mesa

Reggaeton

David Mesa

Reggaeton

Nasce a L’Avana il 17 Giugno 1987.

La sua adolescenza coincide con la straordinaria esplosione del movimento Rap a Cuba, che comincia a prendere forma verso la seconda metà degli anni ’90, periodo che darà alla luce la Agenzia Cubana del Rap e il Festival di Hip Hop Cubano.

In quel periodo decine di gruppi cercano in ogni modo di essere selezionati per esibirsi al Festival, che si svolgeva in Agosto nell’ Anfiteatro di Alamar.

Ed è proprio nelle vicinanze di quell’anfiteatro che vive David, impossibile per lui e per gli altri ragazzi del quartiere non rimanere coinvolti dal nuovo sound che contagiava l’intera isola e che aveva scelto come sede il quartiere dove lui abitava.

Insieme ad alcuni amici forma un gruppo chiamato “Los Fiñecos”  poi in seguito passerà a far parte di “Onda Expansiva”.

A quei Festival incontra e conosce personaggi che negli anni successivi acquisteranno una fama internazionale tra i tanti Alexander (Gente de Zona),Kumar, Eddy K, gruppi come Alto Voltaje, Free Holes Negros, Obsesión, Doble Filo.

Il tempo da dedicare al Rap comincia a diminuire con l’aumentare delle ore di studio da dedicare alla programmazione, una delle sue altre grandi passioni.

Una volta diplomato torna ad interessarsi con entusiasmo all’antico amore per il Rap che però ha in quel periodo una leggera flessione,

l’isola si prepara ad una nuova esplosione: il REGGAETON.

Come in passato con i vecchi amici del quartiere ricominciano a scrivere brani e ad inciderli senza però formare un vero e proprio gruppo,

si tratta per lo più di una situazione molto aperta dove reggaetoneros, dj,musicisti e ballerini cambiano con molta frequenza,

a volte si allontanano poi tornano con un bagaglio di nuove esperienze.

In quel periodo cresce un altro fenomeno forse ispirato dai films americani, le sfide fra le crew dei vari quartieri della capitale,dove decine di ragazzi mettono in mostra tutta la loro abilità nel ballare sulle note dell’ultimo stile musicale.

E’ in queste sere di scontri danzanti nelle strade che David comincia a spostare il proprio interesse dal canto alla danza.

Quel tipo di movimenti necessitano un allenamento continuo e quei ragazzi passano intere giornate a provare e riprovare per guadagnarsi la leadership tra i quartieri.

La danza per lui non è certo una novità,la madre è un ex ballerina e sua sorella a quei tempi (2004/2005) è appena entrata far parte di una delle compagnie più importanti dell’area caraibica. E’ proprio grazie alla sorella che dopo tanta “street dance” David si avvicina anche all’apprendimento di danze più tradizionali come il son,la rumba etc.

Nel 2008 insieme alla sorella raggiunge a Roma la madre,ed insieme a loro si dedica all’insegnamento dei balli caraibici e alla diffusione della cultura cubana.

L’aumentare dell’interesse per il Reggaeton in Italia ha aumentato proporzionalmente la sua popolarità, ormai il suo nome è legato in maniera inscindibile a quella del Reggaeton.

In questi anni ha collaborato con molte scuole della capitale,partecipa ad eventi nazionali ed internazionali,le sue lezioni sono sempre piene di energia.

Nel 2010 è stato scelto come protagonista per uno spot pubblicitario di un brand americano “iLuv” andato in onda sui canali Sky.

Nel 2011 è anche il protagonista di una sigla di una fiction televisiva in onda su Rai Sport.

Al momento sta ultimando le prove dello spettacolo che porterà in giro per l’Italia insieme alla sorella Lianette Granados.

Associazione Culturale latinoamericana Roma Habanera
cod. fisc. 91063460595 - rea LT/ 000135577
Presidente con pieni poteri Flavio Ferrari
  WebMaster OrderHosting